CSE Formazione

ALS (Advanced Life Support)

Corso pratico diretto a medici e a infermieri, il cui obbiettivo è l'applicazione e la conoscenza delle capacità operative nel trattamento dell'arresto cardiaco improvviso, delle aritmie cardiache, delle sindromi coronariche acute e delle altre situazioni di periarresto mediante l'applicazione dei relativi protocolli aggiornati per i medici ed infermieri impegnati in tutte le attività cliniche, seguendo protocolli operativi secondo linee guida Advanced Life Support IRC/ ERC aggiornate.

ILS (Immediate Life Support)

Corso pratico diretto a medici e a infermieri, infermieri, odontoiatri, personale laico (questi ultimi previa autorizzazione della Commissione), il cui obbiettivo è di far acquisire agli allievi le capacità teorico-pratiche riguardo i criteri di chiamata del team dell'emergenza in caso di periarresto ed arresto, la gestione del periarresto e la gestione autonoma dell'arresto cardiaco con modalità avanzata, seguendo protocolli operativi secondo linee guida IRC/ ERC aggiornate.

PTC ADVANCED (Prehospital Trauma Care Advanced)

Il corso Prehospital Trauma Care di Italian Resuscitation Council nasce dall'esigenza di sviluppare una metodica di approccio e trattamento del paziente traumatizzato in fase preospedaliera, basata sulle migliori evidenze disponibili e adatta alla realtà nazionale, nella quale l'intervento è spesso assicurato da personale con competenze disomogenee, fornisce strumenti per comprendere il fenomeno trauma e migliorare il livello di competenza dei professionisti coinvolti nella gestione dei traumatizzati, con l'obiettivo di far giungere il paziente nel minor tempo possibile all'ospedale più adatto per lui, vivo e nelle migliori condizioni possibili. Per questo le linee-guida PTC prevedono che, qualora l'operatore non sia in grado di eseguire tutte le manovre avanzate che sarebbero scientificamente indicate, possa optare per scelte meno complesse ma temporaneamente altrettanto efficaci per limitare il danno secondario, attivando successivamente ogni risorsa disponibile (es. rapido indirizzamento a un centro ospedaliero) affinché la stabilizzazione definitiva avvenga al più presto e nel modo migliore.

EPILS (European Paediatric Immediate Life Support)

Corso Europeo di Supporto Rianimatorio Immediato in età pediatrica. E' un corso ERC che ha come obiettivo l'addestramento di medici non intensivisti, infermieri, paramedici intra-ospedalieri nel riconoscere e trattare adeguatamente ed efficacemente il lattante e bambino in arresto cardiorespiratorio fino all'arrivo del team di soccorso avanzato (primi minuti di assistenza). Addestra anche i candidati a lavorare in squadra come membri di un team di rianimazione. La metodologia didattica è molto interattiva e basata prevalentemente su esercitazioni a piccoli gruppi con workshop e brevi scenari su manichini, con simulazione di situazioni critiche simili a quelle vissute quotidianamente dai partecipanti, guidate da istruttori pediatrici avanzati IRC-ERC. E' compreso inoltre un retraining della sequenza PBLSD e un addestramento sulle abilità più importanti nella gestione del paziente pediatrico critico (ventilazione con pallone e maschera, compressioni toraciche, disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo, inserzione di accesso intraosseo).

EPLS (European Paediatric Life Support Corse)

Corso Europeo di Supporto Rianimatorio Avanzato in età pediatrica. E' indirizzato agli operatori sanitari coinvolti in ambito intra o extraospedaliero, nella gestione del paziente critico in età pediatrica o neonatale. Obiettivo del Corso è far apprendere ai partecipanti le conoscenze e la abilità necessarie per un adeguato riconoscimento ed approccio avanzato al bambino e neonato in condizioni di peri-arresto ed arresto cardiocircolatorio, in accordo con le più recenti linee guida internazionali ed europee di rianimazione (ILCOR-ERC). Ha una durata di due giorni con metodologia didattica IRC-ERC, fortemente interattiva e basata prevalentemente su stazioni pratiche in cui i discenti hanno la possibilità di acquisire le abilità manuali e di applicare gli algoritmi di gestione del paziente pediatrico critico mediante simulazioni su manichino, guidate da istruttori pediatrici avanzati IRC-ERC.